Blog: http://vocidipopolo.ilcannocchiale.it

LA LEGA CE L'HA TURBO

Il vicepresidente della Regione Veneto, il leghista Luca Zaia, è stato sorpreso da una pattuglia della Polstrada mentre correva lungo l'autostrada A27 nei pressi di Conegliano (Treviso) a 193 chilometri l'ora. La polizia gli ha fatto una multa da 407 euro e la notifica di ritiro della patente.
"Bisogna assolutamente rivedere i limiti di velocità - dice il leghista - 50 chilometri l'ora nei centri abitati e 130 in autostrada sono soglie anacronistiche che vanno elevate almeno di 20 chilometri".

Nella foto sotto, Luca Zaia alla guida della sua moderna e non anacronistica utilitaria mentre  va a prendere i bambini a scuola


Pubblicato il 18/7/2007 alle 18.11 nella rubrica Ultim'ora.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web