.
Annunci online

vocidipopolo
Un blog di nicchia


Diario


3 novembre 2006

NAPOLI

- Rafele? Ciao, sono Valentina!
- Uè Valentina, comme state?
- Bene grazie, senti Rafele sto portando mio padre in ospedale al pronto soccorso
- Oh, e che è successo?
- No niente di grave, ma è per un controllo, sai lui è preoccupato. Tu sei lì al pronto soccorso?
- Eh purtroppo no, signorì, io sono di turno domani notte se ce la faccio, adesso sto qua al negozio e poi devo andare all'altro negozio... ma potete chiedere di Gennaro, però.
- E chi è Gennaro?
- E' il cugino di mio padre pure lui è infermiere all'ospedale, non sta al pronto soccorso ma è lo stesso, anzi mò lo chiamo io e vi faccio chiamare, va bene?
- Va bene grazie, allora aspetto la telefonata.
- Subito signorì, vi chiama subito!
- Grazie Rafè allora aspetto.
- Papà non ti preoccupare, vedrai che mò risolviamo! Ecco, dev'essere Gennaro. Pronto?
- Signorina Valentina? Sono Gennaro.
- Gennaro, grazie per la chiamata, voi state in ospedale?
- E purtroppo no, sono in ferie, ma Rafele mi ha spiegato la cosa. Guardate mò vi faccio chiamare da Salvatore.
- E chi è Salvatore?
- Fa l'infermiere in gastroenterologia. Rafele mi ha spiegato che vostro padre forse ha delle sospette ragadi, e comunque deve fare una colonoscopia, è giusto?
- Veramente io manco lo so che deve fare...
- Eh ma Rafele lo conosce a vostro padre, mi ha detto tutta la sua storia clinica. Fate una cosa, mò che arrivate all'ospedale, lasciate perdere il pronto soccorso che oggi stanno in sciopero, andate direttamente alla gastroenterologia che mò vi preparo io il ricovero.
- Come sarebbe, stanno in sciopero al pronto soccorso?
- E certo che stanno in sciopero. E' da una settimana che non accettano pazienti.
- Ma come è possibile? E se arriva un ferito grave?
- ...E se arriva un ferito grave, speriamo che non è così grave da non potersi allungare al Cardarelli...
- Vabbè và. Quindi vado direttamente alla gastroenterologia?
- Si si, non vi preoccupate, mò vi faccio chiamare da Salvatore.
- Va bene Gennaro, grazie assai.
- Prego signorina. Qualsiasi altra cosa a disposizione!
- Grazie. Papà, non ti preoccupare, che stiamo risolvendo. Ecco, dev'essere questo...come ha detto che si chiama...Pronto?
- Signora Valentina? Sono Salvatore.
- Ah Salvatore, si, sono io, Allora guardi, sto portando mio padre all'ospedale...
- So già tutto, signora, Gennaro mi ha informato! A vostro padre bisogna fargli una colonoscopia, ma prima deve portare le analisi. Ce le avete le analisi?
- Certo, ce le ho qua!
- Perfetto, che sto preparando il ricovero...
- Ma scusate, come fate a preparare il ricovero che manco lo avete visto?
- No, signorì, noi prima ricoveriamo e poi vediamo di che si tratta, e poi tra l'altro non c'è neanche il medico oggi.
- Non c'è il primario? Evvabbè, lo vedrà uno dei medici...
- No signorì, che c'entra il primario? Quello a memoria d'uomo nessuno l'ha mai visto in ospedale. E' che non ci sono i medici oggi.
- Come non ci sono i medici? E dove stanno?
- Stanno a piazza plebiscito a fare una manifestazione per i tagli alla sanità del governo! Sono andati tutti e non c'è nessuno adesso al reparto.
- E io come faccio adesso?
- Voi non vi dovete preoccupare, perché mò vi faccio chiamare da Gervasio, l'infermiere della maternità che è il cognato di un amico di mio zio Giuseppe. Pensa a tutto lui, non vi preoccupate.
- Ma perché voi non ci state adesso al reparto?
- Io? No, io sto in malattia, rientro la settimana prossima, adesso sto lavorando al bar di un mio ex cognato. Ma non vi preoccupate, mò vi chiama Gervasio, state tranquilla, va bene?
- Va bene... grazie... Papà che ti devo dire? Aspetta che questo dev'essere Gervasio. Pronto?
- Signorina Valentina? Sono Gervasio. Che strada state facendo per venire qua?
- ...che strada? Ho preso via Campana...
- Eh no, signorì, dovete tornare indietro. A via Campana c'è la frana, non si può passare. Dovete prendere per sopra i quartieri.
- Per sopra i quartieri? Ma è un giro lunghissimo...ma se prendo per via Caldieri?
- No, a via Caldieri no, perché è bloccata, hanno buttato la monnezza per strada e l'hanno tutta appicciata per protesta. dovete passare per sopra i quartieri e poi scendere subito giù per via Aniello Falcone. La conoscete?
- Si, la conosco.
- E poi una volta che state all'altezza della friggitoria di Peppe O' Criminale, avita girà per via Foria.
- Via Foria? Ma è in controsenso!
- E vui futtitivenne che è in controsenso. State andando all'ospedale, mica a teatro!
- Va bene. Allora vengo al reparto?
- Venite, venite, non vi preoccupate, che qua il letto ci sta.
- Ma è sicuro che mio padre si deve ricoverare?
- E come, non è sicuro? Signori', se vostro padre non si vuole ricoverare, allora è proprio inutile che viene. Tanto fino a domani non lo visita nessuno.
- Allora forse è meglio che viene domani...no?
- Signori' allora non mi volete capire. Se viene domani, il letto mica lo trova! Sicuramente fino a stasera qualcuno se lo prende. Io già ho avuto un paio di telefonate di preallarme...
- Ho capito. Allora arrivo subito.
- Allora, il letto lo prenoto?
- Si si, prenotatelo, che arrivo!
- Sta bene. Mi raccomando signori', che io per dire di sì a voi devo dire di no ad altri, non mi fate fare figure di niente eh?
- Stia tranquillo, signor Gervasio, che arrivo!
- Perfetto. Allora vi aspetto. Ah, se non trovate a me, che può darsi che magari mi sono allontanato un momento, voi alla porta dite che avete parlato con Gervasio e che il vostro letto è il numero 24. Avete capito?
- Letto 24. Ho capito.
- Vi saluto, signorina, tante cose se non ci vediamo...
- Tante cose, signor Gervasio, grazie assai.
- Dovere, signori', dovere!




permalink | inviato da il 3/11/2006 alle 18:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
sfoglia     ottobre        dicembre
 
 




blog letto 1092145 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Dillo in sintesi
Il popolo deve sapere
Ultim'ora
Guest Star
Recensioni
Songs for the masses
Dieci motivi
Bassa Società

VAI A VEDERE

Artefatti
Bengodi City
Ben Foggia Nius
Chiare Lettere
Daniele luttazzi
Difesa dell'informazione
Fratelli d'Italia
Ghostwritersondemand
Giornalettismo
Il Barbiere della Sera
Il Blog di Gago
Il (magico) mondo di Galatea
Le Rane nel blog
Luca Bottura
Malvino
MInimo Karma
Personalità confusa
Raccapriccio della stampa
Roberto Corradi
Sabelli Fioretti
Selvaggia Lucarelli
Spinoza
Pulsatilla
Travaglio, Gomez, Corrias al loro meglio
Rossa naturale
Vinicio Capossela


Voci di popolo



Il problema non è se siano vere o false. 
Il problema è che siano verosimili.

Contatti:
zannieroCHIOCCIOLAkatamailPUNTOcom

DELIRI PIU' O MENO ORGANIZZATI
Berlusconi in concerto
La legge del Cav/ 2
La legge del Cav


SPOT, SONDAGGI E CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE
Summer card Saccà
Schifangel
Giustizia: la campagna del governo
Sondaggio: La grazia ad Annamaria Franzoni
Test: quanto sei "piddino"?
Volevo lavorare a Libero


LE VOCI DI POPOLO:
I Love my roman radio
Lettera a Schifani
Benvenuto a Roma, caro Bush
Rifiuti tossici ma convenienti
Ronde notturne
All'armi siam leghisti
Un'altra sinistra (anche riformista) è possibile
Incubo Calderoli
Privacy
Come si scrive un pezzo cazzuto di cronaca
Discorsi da spiaggia
Taci, il maresciallo ti ascolta
Afghanistan
Tema di attualità
Quel politico in barca coi trans
Sogni
Geni televisivi
Casa Democratica
Casa Democratica/2
Voglio gli agenti della Cia sotto processo
Chi viene alla manifestazione di Vicenza?
Tutto il massacralcio minuto per minuto
Bastismi
Cocaina
Se(r)vizio pubblico
Erba
Napoli
Ecco il nuovo Windows Vista
Un travestito in Finanziaria
Rula, tocca a te!
Una profezia (l'insostenibile instabilità della sinistra).
Idee chiare sul Partito Democratico
Importante scoperta scientifica
L'appiccico delle lavandare
Telefonia moderna
Telefonia moderna/ 2
Dio c'è
Ratzinger chiede modifiche
Jerry
Sesso con Sottile
La morte di Al Zarqawi
Schiena dritta
Prossimamente al cinema
L'aereo di Ustica va al museo
In difesa del calcio/ 1
In difesa del calcio/ 2
In difesa del calcio/3
Italian secret service
Italian secret service/ 2
Materazzi e Zidane/ 1
Materazzi e Zidane/ 2
Pranzo al G8
La Grande coalizione
Il Nuovo Oriente
La conferenza sul Libano
Indignazioni popolari
La tragedia del lifting
Eleonora Figacchione ci fa causa
Eleonora Figacchione: intervista riparatrice
Appuntamenti
Autocode per l'Italia

INTERVISTE
Il Prof Negromonte e il calcio italiano
Francesco Rutelli
Gianni Alemanno

GUEST STAR
Scrivono orgogliosamente per noi
Antonio Polito
Ferdinando Adornato
Claudio Petruccioli
Piero Sansonetti
Vittorio Feltri
Carlo Lucarelli
Giorgio Bocca
Beppe Grillo
Marco Travaglio
Mario Adinolfi
Maurizio Costanzo
Maria Laura Rodotà
Paolo Mereghetti

RECENSIONI
Patologie genetiche e croniche
Libri
Libri/ 2
Libri/ 3
Libri/ 4: Noir
Libri/ 5 Management
Libri/ 6 Thriller storici
Libri/ 7 Saggistica di attualità
Correnti di pensiero politico
Sistemi elettorali
Viaggi di tendenza
Dischi
Dischi/2 Antologie
Motociciclette
Vini
Moda
Ristoranti
Stasera in tv/ 1
Stasera in tv/ 2
Stasera in tv/ 3

CANZONI INTONATE
La società della Mediaset
Il Riformista
Ritornerai
Sanremo 2008: i testi/ 4
Sanremo 2008: i testi/ 3
Sanremo 2008: i testi/ 2
Sanremo 2008: i testi
Loredana Lecciso: Dammelos
Dammelos. I testi/1
Dammelos. I testi/ 2
Sanremo: i testi/3
Sanremo i testi/ 2
Sanremo i testi/ 1

SEX IN THE CITY
Gang bang
La caccia
Master and servant
La piscina birichina
L'orgia elettorale

ANNUNCI GOOGLE
Uno
Due
Tre
Quattro
Cinque


CERCA