.
Annunci online

vocidipopolo
Un blog di nicchia


Diario


31 ottobre 2006

MOTOCICLETTE

Suzuki 1600 "Bastard"
L'ultima nata in casa Suzuki è una motocicletta pensata per stupire e per non avere rivali, né in città né fuori.
Telaio mutuato dalla vecchia ma amatissima Harroganth, rivisto e corretto per nuove prestazioni in città. 4 cilindri per 1000 cavalli, marmitte speciali Frastuono, per incutere timore nei sorpassi, clacson rinforzato Li Mortacci per pedoni distratti, il rombo del motore simula  un terremoto del 7,5 Richter. Da zero all'ospedale in 4 secondi netti, in curva se si sa piegare bene, ci si può fare la barba con l'asfalto.
Due cavalletti ad apertura allargata per occupare più spazio in parcheggio, fari abbaglianti tipo "Extra flash" per accecare all'istante chi viene di fronte, antifurto a sirena "Ultra Power"udibile fino a 19 chilometri di distanza. Molto carine le luci stroboscopiche sotto il telaio: non servono a un cazzo ma fanno molta scena.  
Velocità massima 370 Km orari. Appena 38mila euro il prezzo chiavi in mano, inclusa una polizza sanitaria a copertura dei probabili danni ai terzi. Finanziabile con rate a partire da 7,5 euro al mese.

Yamaha 1350 "Machete"
Pensata per chi non teme né il deserto né le estreme temperature polari, la nuova Machete è un enduro come non se ne vedevano da tempo. Motore mustang a cilindri incrociati, doppia frizione, 12 marce.
Con un telaio proveniente dalla gloriosa Everest, la Machete monta degli accessori indispensabili in città come il triplo serbatoio con una capienza di 670 litri totali per viaggiare anche per una settimana senza dover mai rifornirsi. Uno dei serbatoi può servire anche per stivare acqua per dissetarsi senza dover scendere dalla moto tramite una cannuccia.
La marmitta, che ragginge i 2000 gradi dopo appena 3 minuti dall'accensione, monta un pratico ripiano per cucinare uova o carne alla piastra in caso si fatichi a trovare un ristorante. fari allo xeno per illuminare a giorno una radura, sono ottimi anche per stupire gli amici la domenica sera nei bui parcheggi dei centri commerciali.
48mila euro e ve la portate a casa, compresa la sella di vero leopardo con inserti di avorio.

Kawasaki 1.300 "Svaccata"
Il più grande scooterone della sua categoria, comodo fino all'inverosimile con il divano per il guidatore e la poltrona reclinabile per il passeggero.
Con una posizione di guida praticamente orizzontale, la Svaccata Kawasaki è indicata per chi si muove in città ma non vuol rinunciare al confort offerto da accessori super-top come il frigo bar montato al posto della inutile strumentazione, il televisore con lettore dvd e hi-fi stereo incassato sul pianale, e il pratico porta riviste posizionato sul lato destro, mentre sul lato sinistro è prevista una consolle videogiochi playstation per giocare a Fifa World Cup con il passeggero.
Da segnalare anche le tasche laterali da occupare con oggetti utili come mazzi di carte, preservativi, cellulari.
Nella versione Svaccata extra lusso, per veri intenditori, previsto il divano del guidatore riempito ad acqua e un piccolo water con lavandino nel bauletto. 37mila euro e passa la paura.       




permalink | inviato da il 31/10/2006 alle 21:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     settembre        novembre
 
 




blog letto 1073567 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Dillo in sintesi
Il popolo deve sapere
Ultim'ora
Guest Star
Recensioni
Songs for the masses
Dieci motivi
Bassa Società

VAI A VEDERE

Artefatti
Bengodi City
Ben Foggia Nius
Chiare Lettere
Daniele luttazzi
Difesa dell'informazione
Fratelli d'Italia
Ghostwritersondemand
Giornalettismo
Il Barbiere della Sera
Il Blog di Gago
Il (magico) mondo di Galatea
Le Rane nel blog
Luca Bottura
Malvino
MInimo Karma
Personalità confusa
Raccapriccio della stampa
Roberto Corradi
Sabelli Fioretti
Selvaggia Lucarelli
Spinoza
Pulsatilla
Travaglio, Gomez, Corrias al loro meglio
Rossa naturale
Vinicio Capossela


Voci di popolo



Il problema non è se siano vere o false. 
Il problema è che siano verosimili.

Contatti:
zannieroCHIOCCIOLAkatamailPUNTOcom

DELIRI PIU' O MENO ORGANIZZATI
Berlusconi in concerto
La legge del Cav/ 2
La legge del Cav


SPOT, SONDAGGI E CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE
Summer card Saccà
Schifangel
Giustizia: la campagna del governo
Sondaggio: La grazia ad Annamaria Franzoni
Test: quanto sei "piddino"?
Volevo lavorare a Libero


LE VOCI DI POPOLO:
I Love my roman radio
Lettera a Schifani
Benvenuto a Roma, caro Bush
Rifiuti tossici ma convenienti
Ronde notturne
All'armi siam leghisti
Un'altra sinistra (anche riformista) è possibile
Incubo Calderoli
Privacy
Come si scrive un pezzo cazzuto di cronaca
Discorsi da spiaggia
Taci, il maresciallo ti ascolta
Afghanistan
Tema di attualità
Quel politico in barca coi trans
Sogni
Geni televisivi
Casa Democratica
Casa Democratica/2
Voglio gli agenti della Cia sotto processo
Chi viene alla manifestazione di Vicenza?
Tutto il massacralcio minuto per minuto
Bastismi
Cocaina
Se(r)vizio pubblico
Erba
Napoli
Ecco il nuovo Windows Vista
Un travestito in Finanziaria
Rula, tocca a te!
Una profezia (l'insostenibile instabilità della sinistra).
Idee chiare sul Partito Democratico
Importante scoperta scientifica
L'appiccico delle lavandare
Telefonia moderna
Telefonia moderna/ 2
Dio c'è
Ratzinger chiede modifiche
Jerry
Sesso con Sottile
La morte di Al Zarqawi
Schiena dritta
Prossimamente al cinema
L'aereo di Ustica va al museo
In difesa del calcio/ 1
In difesa del calcio/ 2
In difesa del calcio/3
Italian secret service
Italian secret service/ 2
Materazzi e Zidane/ 1
Materazzi e Zidane/ 2
Pranzo al G8
La Grande coalizione
Il Nuovo Oriente
La conferenza sul Libano
Indignazioni popolari
La tragedia del lifting
Eleonora Figacchione ci fa causa
Eleonora Figacchione: intervista riparatrice
Appuntamenti
Autocode per l'Italia

INTERVISTE
Il Prof Negromonte e il calcio italiano
Francesco Rutelli
Gianni Alemanno

GUEST STAR
Scrivono orgogliosamente per noi
Antonio Polito
Ferdinando Adornato
Claudio Petruccioli
Piero Sansonetti
Vittorio Feltri
Carlo Lucarelli
Giorgio Bocca
Beppe Grillo
Marco Travaglio
Mario Adinolfi
Maurizio Costanzo
Maria Laura Rodotà
Paolo Mereghetti

RECENSIONI
Patologie genetiche e croniche
Libri
Libri/ 2
Libri/ 3
Libri/ 4: Noir
Libri/ 5 Management
Libri/ 6 Thriller storici
Libri/ 7 Saggistica di attualità
Correnti di pensiero politico
Sistemi elettorali
Viaggi di tendenza
Dischi
Dischi/2 Antologie
Motociciclette
Vini
Moda
Ristoranti
Stasera in tv/ 1
Stasera in tv/ 2
Stasera in tv/ 3

CANZONI INTONATE
La società della Mediaset
Il Riformista
Ritornerai
Sanremo 2008: i testi/ 4
Sanremo 2008: i testi/ 3
Sanremo 2008: i testi/ 2
Sanremo 2008: i testi
Loredana Lecciso: Dammelos
Dammelos. I testi/1
Dammelos. I testi/ 2
Sanremo: i testi/3
Sanremo i testi/ 2
Sanremo i testi/ 1

SEX IN THE CITY
Gang bang
La caccia
Master and servant
La piscina birichina
L'orgia elettorale

ANNUNCI GOOGLE
Uno
Due
Tre
Quattro
Cinque


CERCA